STARLIGHT al National Geographic Festival delle Scienze di Roma

Giuseppe Lorenzoni, Pietro Tacchini, Angelo Secchi, Giovan Battista Donati e Arminio Nobile. Sono i nomi di alcuni tra i primi astrofisici in Italia, anzi nel mondo! L’astrofisica, infatti, nasce proprio nel nostro Paese durante il XIX secolo. A questi studiosi si devono risultati importanti, quali una prima classificazione spettrale delle stelle, la realizzazione di strumenti e metodologie per lo studio della luce stellare, e la costituzione della prima società scientifica dedicata all’astrofisica. Una narrazione avvincente ci accompagnerà in un viaggio attraverso la storia d’Italia, dal Risorgimento all’Unità, tra le vicissitudini e la passione di uomini che hanno trovato nella ricerca scientifica e nell’astronomia la loro ragione di vita.
Lo spettacolo STARLIGHT settemillimetridiuniverso racconta quindi la nascita dell’astrofisica in Italia attraverso il racconto della vita e delle ricerche di alcuni fra i più importanti scienziati del XIX Secolo. Sarà, inoltre, l’occasione per offrire uno sguardo nuovo sulla Storia d’Italia fra il Risorgimento e l’Unità d’Italia, raccontata attraverso le vicissitudini e la passione di uomini che hanno trovato nella ricerca scientifica e nell’astronomia la loro ragione di vita.

 

STARLIGHT settemillimetridiuniverso 
di e con Filippo Tognazzo 
prodotto in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Astrofisica 
venerdì 12 maggio 2017 h. 10.30 
National Geographic Festival delle Scienze 2017 
Auditorium Parco della Musica 
Viale Pietro de Coubertin 30, Roma

ingresso su prenotazione

maggiori informazioni qui

 

STARLIGHT al National Geographic Festival delle Scienze di Roma